Miglioramento dell’efficienza in azienda _ analisi “ Lean”

Alcune considerazioni preliminari ad un intervento di analisi e miglioramento dell’efficienza di un processo organizzativo / produttivo in azienda _ analisi ” Lean”

  1. Propedeutico all’ attività di miglioramento dei processi aziendali è definire quali sono gli attributi del prodotto e del servizio che il cliente riconosce ed è disposto a pagare. Solo dopo che l’azienda avrà individuato le specifiche d’uso del prodotto o del servizio che il cliente richiede, potrà in maniera più precisa definire le specifiche tecniche e produttive relative al processo.
  2. Ogni realtà aziendale presenta sempre delle proprie tipicità, derivate dal settore di appartenenza e dalle caratteristiche produttivo e organizzative dell’azienda , che inducono ad utilizzare schemi di analisi e metodi di miglioramento differenti, da adattare, agli obiettivi che si vogliono raggiungere. E’ necessario quindi , focalizzare lo stato attuale dell’azienda (corretta mappatura del processo) e possedere una buona conoscenza delle tecniche di misura ed analisi dei fenomeni aziendali e dei metodi/tecniche di miglioramento dei processi che si possono applicare.
  3. Possiamo considerare , dal punto di vista operativo, l’azienda come un unico grande processo in cui ci sono diverse aree che devono interagire e comunicare tra di loro : tanto più questo processo è lineare e migliori saranno i risultati finali . Un esempio di struttura di processo può essere quella che parte dall’arrivo ordine/commerciale alla spedizione al cliente. Ovviamente il flusso in questione dovrà essere analizzato come flusso di materiali, di informazioni e di persone.
  4. E’ importante la scelta e la formazione delle persone che dovranno supportare i progetti . Per rendere più partecipi le persone conviene diffondere gli obiettivi dei progetti e i risultati ottenuti nelle varie fasi .
  5. Nell’attività di miglioramento dell’efficienza aziendale, costituisce un rallentamento notevole una eventuale forte carenza degli strumenti informatici o inefficiente utilizzo degli stessi, questo dipende alle volte anche da un non corretto piano di codifica (codici, anagrafica,..), dalla mancanza della mappatura dei principali magazzini , dal parziale funzionamento del sistema MRP e dalla mancanza in generale di tutte quelle informazioni di base che possono servire a evidenziare determinati fenomeni negativi e ad effettuare analisi di costi/benefici nella scelta delle opzioni di miglioramento.

Ti piace questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Linkdin
Condividi su Whatsapp

Lascia un commento

Hai una richiesta?

Scopri se possiamo aiutarti

logo

Ufficio Relazioni: 
Diego Bonetto 
Cell.: +39 377 9448892
diego.bonetto@empeiria.it

Sede Legale – Operativa:
Empeiria 
Via Lago Trasimeno 71 – 36100, Vicenza

Tel.: +39 049 8764440

Fax +39 049 8764440

Copyright © 2023 Empeiria, Tutti i diritti riservati –
Leggi l’informativa sulla privacy

HAI UNA RICHIESTA? ​

Scopri se possiamo aiutarti​