LOGISTICA: UNA PARTE VITALE DELL’AZIENDA

LOGISTICA: UNA PARTE VITALE DELL’AZIENDA

 

Cos’è la logistica

Una parte vitale e un settore molto complesso di una azienda è la logistica anche se troppo spesso si pensa e si parla solo della movimentazione e gestione di materiali che sono solo un piccolo aspetto di essa.

 

In realtà quest’ultima è il complesso delle attività organizzative, gestionali e strategiche che, in un ente, struttura o azienda, governa i flussi di materiali e delle relative informazioni dall’origine presso i produttori-fornitori fino alla consegna-disponibilità dei prodotti finiti agli utenti-clienti e, laddove esista, al servizio postvendita. La logistica, quindi, evidenzia l’importanza del flusso di materie e di informazioni, necessario per permettere di mantenere un elevato livello di efficienza e competitività. [Fonte Treccani]

 

La definizione nel tempo

Oggigiorno non esiste una definizione della parola logistica che abbia valore nel tempo perché, questa, essendo adattabile alle esigenze dell’azienda e del cliente, cambia nei sistemi e nella gestione produttiva e quindi nel suo essere.

Infatti cambiando costantemente i sistemi produttivi, i sistemi logistici e la parola logistica varia di significato modellandosi alle esigenze

 

Di cosa si occupa

La logistica si occupa di pianificare le attività dell’azienda come il controllo del materiale in entrata, controllo della conformità del prodotto arrivato, attività di stoccaggio, del prelievo degli ordini, gestione del magazzino in generale e pianificazione del trasporto e consegna del materiale verso i clienti.

 

La logistica in 6 punti

E’ possibile distinguere la logistica in base al processo interessato e a come si collega nel processo industriale, riassumendo in 6 punti il concetto stesso, questi è:.

 

  • L’organizzazione del magazzino in base al programma dell’area di produzione
  • Ricevimento e stoccaggio merci.
  • Gestione degli ordini di acquisto interni e/o esterni (entrata) e ordini di vendita (uscita).
  • Controllo della disponibilità, movimentazione delle scorte di magazzino.
  • Preparazione ordini dei clienti interni ed esterni.
  • Selezione del corriere, spedizione prodotto.

Il successo della logistica

Dall’attenta pianificazione di tutti i processi di logistica può dipendere il successo o l’insuccesso di un’azienda.

Tutto ciò come detto dipende prevalentemente dal giusto equilibrio e dall’adattamento dei processi con la necessità, dell’azienda e allo stesso modo del cliente finale.

 

Il Temporary Manager e la logistica

La figura del Temporary manager è utilizzata dalle aziende come professionista per gestire, implementare e coordinare progetti.

In questo modo, si garantisce all’azienda la continuità dell’organizzazione senza la presenza permanente di managers che comportano regolarmente costi gestionali.

Il Temporary Manager, per quanto riguarda la logistica e la supply chain, è in grado di gestire le fasi di organizzazione e/o riorganizzazione della filiera stessa.

Empeiria è un network capace di far incontrare domanda/offerta dando velocità e costi certi per l’ottenimento di risultati

 

Articolo redato da Lucio Benetton professionista specializzato in: Supply Chain, Logistica, Business process Manager e HR Human Resource Management

👉🏻 Leggi questo articolo e condividilo!

Il nostro team di #TemporaryManager lavora per tutelare le vostre aziende.

Segui la pagina di Empeiria oppure visita il nostro sito www.empeiria.it, potrai conoscere tanti manager che possono aiutare il tuo business.

#TemporaryManagement #FractionalManagement #Empeiria #supplychain #logistica #azienda

Empeiria

 

Ti piace questo articolo?

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Linkdin
Condividi su Whatsapp

Lascia un commento